Oru, il kayak pieghevole – Folding Kayak

 

Creato da un designer di San Francisco, Oru è il primo kayak che si piega come un origami e in cinque minuti diventa una valigetta da portare ovunque. Il concept ideato da Anton Willis è destinato a fare la felicità di tutti gli appassionati di questa disciplina amatissima anche in Italia, visto che, tra l’altro, abbiamo portato casa la medaglia d’oro nella specialità Kayak K1 con Daniele Molmenti alle scorse Olimpiadi londinesi. In pochi istanti, infatti, il kayak, che quando è aperto misura 3,7 metri,  potrà trasformarsi in una tracolla compatta che pesa meno di 12 chili e può essere facilmente caricata nella stiva di un aereo (quando decidete di andare a cavalcare le rapide dell’Amazzonia) o comunque riposta comodamente in un armadio anche se vivete in un appartamento in città. L’Oru sarà acquistabile tra poco (questo almeno è quello che assicura Willis attraverso il sito ufficiale) e costerà intorno ai 500 dollari (circa 385 euro).

Who hasn’t found themselves looking across a pond, lake, river or ocean with a desire to explore but absent the means to do so? With the Oru folding kayak, a whole new world of paddling exploration just opened up. The brain-child of San Francisco designer Anton Willis, the Oru goes from a package the size of a large artist’s portfolio to a 12-foot, 25-pound water-tight vessel in five minutes (less if you used to make paper airplanes out of your homework).Constructed of corrugated plastic with structural reinforcements, the kayak is eminently sea-worthy in mild waters; the portable, dependable craft will be available soon for an estimated retail of $500.

vimeo.com/20047767

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.