“Non sono solo nuvolette”: Una mostra sulle origini del nostro fumetto d’autore

img-1303211746-Non____Nuvolette_4

 

La  Biblioteca Nazionale Centrale di Roma ospita fino al giorno 11 maggio 2013 “Non solo nuvolette”  la mostra dedicata a 5 dei maggiori fumettisti italiani del nostro tempo. I disegni di Guido Crepax, Hugo Pratt, Andrea Pazienza, Francesco Tullio Altan, Tiziano Sclavi saranno esposti per ricostruire l’evoluzione del fumetto d’autore e la sua affermazione come genere letterario autonomo. A partire dalla rivista capostipite Linus, fondata del 1965 da Giovanni Gandini e poi diretta da Oreste Del Buono, lo spettatore potrà riscoprire le origini di Valentina, sofisticata e sensuale fotografa milanese creata dalla matita di Guido Crepax, potrà ripercorrere la storia della Sgt.Kirk rivista nata nel luglio 1967 e dedicata ai fumetti d’avventura che vide nascere fra le sue pagine il mito di Corto Maltese creazione di Hugo Pratt; potrà conoscere il più trasgressivo dei giornali satirici italiani : ” Il Male”, fondato nel 1977 da Pino Zac. Questa mostra è solo un piccolo assaggio del ricchissimo panorama di disegnatori italiani che hanno fatto la storia del fumetto, al suo interno potrete inoltre vedere alcune strisce del Corriere dei Piccoli, rivista nata nel 1975 in cui esordì il genio di Tiziano Sclavi padre di uno dei fumetti più amati di tutti i tempi: Dylan Dog.

 Entrata : Gratis – Orario: lun-ven 10-18 – sab 10-13; chiuso domenicaDoveRoma, Biblioteca Nazionale Centrale- 
Indirizzo: Viale del Castro Pretorio 105

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.