Nuove regole per i bagagli a mano

Diminuiscono le dimensioni dei bagagli a mano.
Da 56 x 45 x 25 centimetri a 55 x 35 x 20 centimetri comprese di ruote, tasche e manici per una riduzione volumetrica del 39%: sono queste le nuove misure per  i bagagli a mano decise dalla International Air Transport Association (Iata) l’organizzazione internazionale, con sede in Canada, che riunisce più di 260 compagnie aeree. Tale scelta, cui hanno già aderito otto grandi compagnie aeree come Air China, Avianca, Azul, Cathay Pacific, China Southern, Emirates, Lufthansa e Qatar, sarebbe stata presa per una questione di praticità: infatti con le nuove dimensioni si guadagnerebbe spazio nelle cappelliere dei velivoli più utilizzati permettendo così a tutti i viaggiatori di posizionare correttamente i propri bagagli negli appositi ripiani. I produttori di valigie si stanno adeguando e già nella seconda parte dell’anno verranno messi in commercio nuovi prodotti aderenti alle misure imposte dalla Iata.

Bagaglio a mano foto tratta da internet
Bagaglio a mano foto tratta da internet
Annunci

Posted by

Hello, my name is Sara and I'm the creator of TripOrTrek. The blog is born from my passion for travel. In my free time, I like discover new places. If you want to know my world, follow my adventures! ---------------------------------------------------------------------------------------------- Ciao, sono Sara, la creatrice di TripOrTrek. Il blog è nato dalla mia passione per i viaggi. Se vuoi conoscere il mio mondo, segui le mie avventure. ------------------------------------------------------------------------------------------------ I contenuti presenti sul blog TripOrTrek dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2018 TripOrTrek.blog by Sara Panizzon. All rights reserved.

Rispondi