Il Vittoriano a Roma ospita la mostra “Dal Musée d’Orsay. Impressionisti Tête à tête”

Sino al 7 febbraio nell’Ala Brasini del Complesso del Vittoriano a Roma si potrà visitare la mostra “Dal Musée d’Orsay. Impressionisti Tête à tête” esposizione, che attraverso 60 opere, propone un ritratto della società parigina della Seconda metà dell’Ottocento. Edouard Manet, Pierre-Auguste Renoir, Edgar Degas, Frédéric Bazille, Camille Pissarro, Paul Cézanne, Berthe Morisot, Auguste Rodin: sono alcuni dei grandi artisti, presenti in mostra, che furono testimoni di un’epoca di grandi mutamenti sociali e culturali, nonché esponenti della “rivoluzione dello sguardo” e di quel rinnovamento stilistico di cui il movimento impressionista fu portavoce. Il fulcro della loro ricerca artistica, infatti, divenne la rappresentazione della vita moderna. Il percorso della mostra si snoda facendo rivivere lo spirito di un’epoca, offrendo un affresco della società francese negli anni del sorgere e dell’affermarsi del movimento impressionista. Artisti e letterati, famigliari ed amici, politici e uomini di affari, signore della borghesia, bambini e adolescenti, evocano episodi di un’esistenza che si svolge fra città e campagna, interni domestici e gite sul fiume. Le opere scelte per la mostra, alcune diventate vere e proprie icone dell’impressionismo, mettono in luce gli aspetti innovativi del movimento artistico ed evidenziano, allo stesso tempo, le connotazioni delle singole personalità. Tra i capolavori esposti Il Balcone (1890) di Manet, icona della borghesia parigina di fine Ottocento. Stéphane Mallarmé (1876) ritratto in un atteggiamento rilassato, capace di raccontare l’intimità tra due amici che si incontrano ogni giorno per discutere di pittura, letteratura, ma anche di gatti e perfino di moda femminile e la bellissima Angelina (1865). Costo del biglietto: 12 euro

Impressionisti
Foto tratta dal sito della mostra

Until 7 February in the Vittoriano in Rome you can visit “From the Musée d’Orsay Impressionists. Tête à tête ” exhibition, through 60 works, offers a portrait of Parisian society of the second half of the nineteenth century.
Edouard Manet, Pierre-Auguste Renoir, Edgar Degas, Frederic Bazille, Camille Pissarro, Paul Cézanne, Berthe Morisot, Auguste Rodin are just some of the great artists, in the exhibition, representatives of the “revolution of the gaze” and of the stylistic renewal of which the Impressionist movement was spokesman.
The focus of their artistic research, in fact, became the representation of modern life. The works chosen for the exhibition, true icons of the Impressionism, highlight the innovative aspects of the artistic movement and highlight the connotations of individual personality.
Among the masterpieces on display there are: The Balcony (1890) by Manet, icon of the Parisian bourgeoisie of the late nineteenth century. Stephane Mallarme (1876) portrait in a relaxed attitude, able to tell the intimacy between two friends who meet every day to discuss painting, literature, but also cats and even women’s fashion and the beautiful Angelina (1865). Tickets: 12 euro.

Sara

Mail: triportrek@gmail.com

Facebook: http://www.facebook.com/pages/Trip-Or-Trek/1429118787383764?ref=hovercard

Instagram: https://instagram.com/triportrek/

Copyright ©2012 – 2016 TripOrTrek by Sara Panizzon. All rights reserved

Posted by

Hello, my name is Sara and I'm the creator of TripOrTrek. The blog is born from my passion for travel. In my free time, I like discover new places. If you want to know my world, follow my adventures! ---------------------------------------------------------------------------------------------- Ciao, sono Sara, la creatrice di TripOrTrek. Il blog è nato dalla mia passione per i viaggi. Se vuoi conoscere il mio mondo, segui le mie avventure. ------------------------------------------------------------------------------------------------ I contenuti presenti sul blog TripOrTrek dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore. Copyright © 2012 - 2018 TripOrTrek.blog by Sara Panizzon. All rights reserved.

3 thoughts on “Il Vittoriano a Roma ospita la mostra “Dal Musée d’Orsay. Impressionisti Tête à tête”

Rispondi