Inizia un nuovo viaggio

INIZIA UN NUOVO VIAGGIO
La ricerca di una nuova destinazione non è mai semplice e non è nemmeno immediata.
Te la devi sentire l’ispirazione.
Deve arrivare come una folata di vento, improvvisa, sconvolgente, e lasciarti lì con i capelli arruffati e uno spiraglio di luce fra il grigio dei pensieri.

La mia ispirazione è arrivata una mattina d’inverno.
Dopo la splendida esperienza in Myanmar sono ripiombata nella routine quotidiana.
Il tempo mi è scivolato tra le mani e così anche la sensazione di non viverlo pienamente.
Dovevo sconvolgere la routine e mi serviva un’idea.
L’ispirazione è arrivata una mattina d’inverno, camminando per strada, mentre un vento gelido mi distraeva dai miei passi facendo volare le ultime foglie appese sugli alberi.
Seguendo la corrente queste non volavano in un’unica direzione, anzi, creavano piccoli vortici, e si muovevano ovunque l’aria le portasse: nord, sud, est e ovest.
Quel vento mi ha suggerito cosa fare: sradicarmi da casa, partire in solitaria, e sfidare me stessa per arricchirmi di esperienza. Come? Andando contro corrente. Infatti se prima ho sempre viaggiato verso Est, questa volta, per questa nuova avventura, seguirò il vento dell’Ovest. Presto vi racconterò i dettagli di questo nuovo incredibile viaggio.

pexels-photo-249581.jpeg

The search for a new destination is never easy and it’s not immediate.
You must feel the inspiration. It must arrive like a gust of wind, sudden, upsetting, and leave you there with ruffled hair and a glimmer of light among the gray of thoughts.
My inspiration came one winter morning.
After the wonderful experience in Myanmar, I returned to the daily routine.
Time has slipped into my hands and so has the feeling of not fully experiencing it.
I had to upset the routine and I needed an idea.
The inspiration came one winter morning, walking on the street, while an icy wind distracted me from my steps, making the last leaves hanging on the trees fly.
Following the current these did not follow a single direction, indeed, they created little vortices, and moved wherever the air brought them: north, south, east, and west.
That wind told me what to do: uprooted from home, leave alone, and challenge myself to make a new experience. How? Going against the current.
In fact, if before I have always traveled to the East, this time, for this new adventure, I will follow the wind of the West. Soon I will tell you the details of this new incredible journey.

Annunci

10 thoughts on “Inizia un nuovo viaggio

    1. Grazie 🙂 speriamo bene, in questi giorni sto ultimando i dettagli del viaggio e poi finalmente posso svelare la destinazione 😉

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.